17 Maggio: IDAHO, Giornata mondiale contro l’Omofobia e la Transfobia
Dal 2007 il 17 maggio di ogni anno si celebra la Giornata Internazionale contro la l’Omofobia e della Transfobia quale momento di riflessione, denuncia e lotta contro ogni violenza fisica, morale o simbolica legata all’orientamento sessuale. E’ stata scelta questa data perché è la ricorrenza dalla rimozione dell’omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie psichiatriche pubblicata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1990.
Ad oggi in 77 paesi al mondo le relazioni consensuali tra persone dello stesso sesso sono reato, ed in sette di questi vengono punite con la pena di morte. Ancora, in moltissimi stati le persone omosessuali sono vittime di aggressioni o di esclusioni. L’’omofobia non è solo violenza fisica, è un complesso di esclusioni e svalutazioni basate sul pregiudizio: chi non ama una persona del sesso opposto, chi non ha un orientamento sessuale in linea con quello della maggioranza della popolazione viene considerato diverso e trattato di conseguenza.
 
COSA FACCIAMO NOI
Maggio 2016 – in collaborazione con la SCOPH, incontro dell’Officina della Salute sul tema dell’identità e della Salute di Genere, sfruttando il materiale prodotto dagli Small Working Group nazionali e le riflessioni emerse durante il WeekEnd SuiGeneris di Aprile 2015

NEWS SUL PROGETTO

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Questo sito utilizza cookies per ricordare i tuoi dati. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per permetterti una miglior esperienza di navigazione. Continuando a utilizzare questo sito, ne acconsenti l'utilizzo da parte del nostro sito.

Chiudi