Maternità surrogata, utero in affitto, Fecondazione eterologa, FIVET…un’esplosione di pratiche che, soprattutto negli utlimi mesi, ha invaso le pagine dei giornali e i programmi televisivi. Una questione che pone la necessità di fermarsi e ripensare al valore della maternità, al ruolo che essa ha rivestito nella determinazione dell’immaginario femminile e se è giusto o semplicemente possibile parlare di diritto alla maternità.

È forse ora di mettere in ordine le idee!

Per farlo abbiamo pensato di partire da punti di riferimento oggettivi mediante i quali addentrarci in un confronto tra le nostre sensibilità diverse che necessariamente sono chiamate in causa.
Per introdurci al tema sopradetto saranno presenti:

  • Avv.ssa Stefania Guglielmi, da sempre attenta ad indagare, mediante la sua formazione giuridica, le dinamiche di genere tutelando le parti coinvolte da qualsiasi forma di violenza.
  • Federica Mazzoni, impegnata in associazioni e luoghi di donne della città di Bologna. È stata nel comitato promotore di ‘Se Non Ora Quando’ e porta avanti un percorso lavorativo sensibile alle problematiche della donna nella nostra società.
  • Dott. Ginecologo Corrado Melega: negli anni ’70 ha contribuito, assieme alle associazioni femminili, alla nascita dei consultori familiari, all’istituzione del primo servizio ospedaliero regionale per l’attuazione della legge 194 e ha fatto parte del gruppo di medici che ha ottenuto le prime gravidanze con fecondazione assistita in regione.
  • testimonianze dirette di donne che hanno avuto esperienze nell’ambito dei percorsi di Procreazione medicalmente assistita.

Incontro aperto a TUTTI.

Si svolgerà dalle ore 18 alle ore 20:30 nell’AULA 1 della Facoltà di Economia con ingresso da Piazza Scaravilli (Via Zamboni). Qui il link all’evento su Facebook!

Vi aspettiamo!

SCORA – SISM Bologna

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Questo sito utilizza cookies per ricordare i tuoi dati. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per permetterti una miglior esperienza di navigazione. Continuando a utilizzare questo sito, ne acconsenti l'utilizzo da parte del nostro sito.

Chiudi